Carunchio

Ferragni-Fedez, appello per bimba Noemi

"Carissima Chiara, carissimo Federico, piccolo Leone...il vostro giorno speciale si trasforma in concreta vicinanza a favore di realtà più deboli... Il 17 ottobre 2012, quando io e mia moglie avevamo appena 25 anni ci è caduto il mondo addosso: a nostra figlia Noemi, che oggi ha 6 anni, quel giorno fu diagnosticata la Sma1, l'atrofia muscolare spinale che porta all'invalidità completa. Dopo 5 anni abbiamo cercato di rialzarci e vorremmo potervi raccontare la nostra storia". Inizia così la lettera, scritta di getto, una notte, ai neo sposi, Chiara Ferragi e Federico Leonardo Lucia, in arte 'Fedez', da Andrea Sciarretta, papà della bimba di Guardiagrele, in provincia di Chieti, che fu anche ricevuta da Papa Francesco, e che con grande forza lotta contro la sua malattia. Andrea Sciarretta e la moglie, Tahereh, ora entrambi 30enni, e il piccolo Mattia di 10 anni, fratellino di Noemi, hanno letto sui social la volontà della coppia famosa nel donare i regali del matrimonio in beneficienza.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie